Una volta mi hanno detto “Insieme, puoi”

Da bambini ti occupano la testa di detti e filastrocche. Io poi che sono andata a scuola dalle suore (non sempre, 8 anni) a suon di preghiere e canzoni di Natale ho imparato a memoria più luoghi comuni che favole. Le canzoni le imparavo soltanto, cantarle non mi era permesso perchè troppo stonata.

Ma poi, passata l’acqua sotto ai ponti, andata al largo ci ho lasciato lo zampino e tra tutte le parabole di Buoni Samaritani e altre guance porte, la mia indole risolutissima e indipendente di detto ne ha memorizzato bene uno soltanto:

Chi fa da sè fa per tre

Non so bene perchè dopo tutto il buonismo, le braccia che sorreggono e le mani che perdonano mi sia venuto facile far guidare la mia vita da un detto così testardo. Eppur mi corrisponde.

O meglio, ho sempre pensato mi corrispondesse.

In tutto ho sempre fatto da sola. Nello studio, sul lavoro, in viaggio. Vivo sola, mangio sola, mi arrangio sola.

Ma correre è un discorso diverso.

 

Corriamo per chi ci aspetta all’arrivo, corriamo per gli amici del parco che ad ogni corsa ti regalano sorrisi e discorsi leggeri, corriamo per dare il cinque ai bambini lungo il percorso.

Corriamo per spronare gli altri a farlo, corriamo per tendere la mano al vicino. Corriamo per il pranzo sociale post gara, per il week end fuoriporta.

Corriamo perchè la nostra coppa o medaglia, che sia quella del primo in classifica o quella di partecipazione, andrà al collo di nostro figlio, o sul comò di nostra madre.

Corriamo per l’abbraccio degli amici, per il bacio del nostro amore, per quella frase simaptica che ti fa sorridere il cuore. Corriamo per arrivare a vedere quel sorriso che fa da miele sulle ferite ancora aperte.

Corriamo perchè tenersi per mano nella fatica è bellissimo.

Corriamo perchè raggiungere l’obiettivo rende orgogliosi noi e chi ci ama.

Corriamo per stare insieme.

Insieme, puoi.

Dedicato a chi “insieme non abbiamo potuto” e a chi mi fa sorridere il cuore.

RunningCharlotte
RunningCharlotte
Perché la corsa è uno stile di vita e ad ogni passo ci fa crescere un po’ e perché non bisogna essere campioni per correre, basta mettere un passo dietro l’altro. Keep in running.
Recommended Posts

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi