Le Principesse, la EA7 Milano Marathon e il LUNGO LENTO

GOD SAVE THE PRINCESS.

Inizia il periodo dei lunghi!

Gloria, Carla e Maddalena domenica dovranno preparasi ad uno edgli allenamenti fondamentali del maratoneta

il lungo lento

Il lungo lento (o lentissimo) è il primo step per chi vuole affrontare le lunghe distanze e soprattutto la maratona, qualsiasi sia la condizione di partenza.

Gloria, Carla e Maddalena sono tre runner diverse, con esigenze diverse, ma con il medesimo obiettivo: la Emporio Armani Milano Marathon dell’8 aprile.

Gloria

Gloria, che nell’ultima settimana è stata colpita – come molti altri – dall’influenza dovrà correre il suo primo 32km.

La strategia è quella di arrivare in fondo. Per non stressare l’organismo già debilitato correrà 30/32 km alternandone 5 a ritmo 10 secondi più lento della maratona e 1km lento per defaticare.

Carla

Carla invece, runner leggera e veloce sulle distanze brevi e medie, è alla sua prima esperienza di maratona. Lei, che non ha mai corso più di 30km nella sua vita, inizierà più cautamente, con un 25 km leggermente più lento della maratona, per iniziare ad abituare la gamba. Il suo obiettivo è quello di rodare il corpo ed eventualmente aumentare il ritmo in progressione.

Maddalena

Maddalena sceglierà un percorso collinare con 500 mt di dislivello positivo per 32 km. Anche lei come Gloria alternerà 2 km a ritmo e 1 km lentissimo in modo da assicurarsi la distanza senza tirare troppo.

Perchè serve il lungo lento?

Il lungo lento non ha una funzione specifica se non quella di abituare il corpo a faticare ad un ritmo non troppo sostenuto, ma per lungo tempo. Quello che si dice “imparare a stare sulle gambe”. Le pulsazione non devono alzarsi troppo e dobbiamo usare il metabolismo aerobico, senza affaticarci troppo.

Se facessimo tutti i lunghi tirandoci il collo, il rischio sarebbe quello di arrivare alla maratona già stanchi. Insomma, deve essere una lunga, stancante, passeggiata.

Meglio se con le amiche.

Il secondo step sarà il lungo a ritmo, ma ci arriveremo tra febbraio e marzo.

Seguite le principesse e mi raccomando, ci vediamo alla Emporio Armani Milano marathon l’8 aprile!

RunningCharlotte
RunningCharlotte
Perché la corsa è uno stile di vita e ad ogni passo ci fa crescere un po’ e perché non bisogna essere campioni per correre, basta mettere un passo dietro l’altro. Keep in running.
Recommended Posts

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: