Milano Loves Marathon, l’allenamento per maratoneti e tifosi

Tutti noi guardiamo in televisione le grandi maratone. Almeno un pezzetto, almeno il video su YouTube, il servizio dello speciale del TG.

Anche se non siamo appassionati di maratona ci è capitato di guardare sfilare gli atleti alla testa della NYC Marathon, commentando il gesto atletico, cercando un nome italiano, fino ad arrivare al cuore della gara, in cui migliaia di runners corrono, arrancano e sorridono.

Ma avete mai tifato in una gara nella vostra città? Siete mai andati in centro il giorno della StraCittadina a guardare i podisti battersi per un secondo in meno sul loro personale? Li avete incitati quando vedevate i volti stremati chiedere pietà?

A me è capitato in tanti trail. Un anno al Tor des Géants ho fatto 24 ore spostandomi da un punto all’altro dei passaggi. Meno su strada, forse perchè le gare su strada nella mia città le vorrei correre tutte. Eppure mi ricordo anche l’emozione di veder arrivare l’amica come una delle parti più belle dello sport.

Tornando alla Maratona di New York (ma vale lo stesso per Valencia), uno dei commenti più frequenti riguarda proprio la bellezza del tifo.

Foto LaPresse -Ermes Beltrami – Milano 04-01-2018 Milano School Marathon

“La Maratona di New York è bellissima, non sei mai solo, tutti ti tifano… leggono il tuo nome sul pettorale e ti incitano”

E allora, che fine fa il tifo nelle maratone italiane?

Per lo più ci si sente apostrofare da automobilisti innervositi dal traffico, ma per lunghi tratti è la solitudine che ti accompagna.

Da questo concetto nasce Milano Loves Marathon, la “scuola di maratona” dove non solo si corre, ma si impara a tifare.

Cinque appuntamenti organizzati dagli amici di Women in Run in cinque diversi parchi di Milano. (come perdersi Barbieri+Turini insieme? Sì, sì, sono quelle due donne stupende in immagine in copertina 😉 )

Corsa e tifo, dedicati ai maratoneti, ma soprattutto a famiglie e amici. Si corre e si tifa chi corre, con gadget divertenti, musica, chiasso, felicità.

Perchè tifare chi ami è bello quanto correre.

Condividere il momento e la magia della maratona, sostenere, applaudire, incitare.

Siamo già al terzo appuntamento (ed io purtroppo non sono riuscita ad andare), ma ce ne sono ancora due:

10 MARZO

Parco di villa Scheibler
ore 9.30

24 MARZO

City Life
ore 9.30

Trovate tutte le informazioni cliccando qui

ph. Ermes Beltrami – Milano School Marathon – e Women In Run

RunningCharlotte
RunningCharlotte
Perché la corsa è uno stile di vita e ad ogni passo ci fa crescere un po’ e perché non bisogna essere campioni per correre, basta mettere un passo dietro l’altro. Keep in running.
Recommended Posts

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi