Si dice che il GR20 (Grande Randonnée numero 20) sia il trekking più duro d’Europa.

Per me è solo e semplicemente il più bello.

Tanti ricordi, moltissime immagini nella mia mente della Corsica.

La Corsica, il “mio” mare. La mia storia. Questo trekking lo feci tanto tempo fa, accompagnata da chi mi ha reso la vita felice per molto tempo.

Questa volta torno da sola, per amore. Per amore di quei luoghi e amore per me stessa. A cercare dove si nasconde la felicità

E qui troverete il mio racconto, quando riuscirò a scriverlo.

Saremo io, il mio zaino, la mia tenda e gli amici che incontrerò sul percorso.

Un nuovo viaggio, una nuova #OutdoorPerspective

Il viaggio

mappa_corsica1

Il Sentier de grande randonnée 20 o GR 20, chiamato anche Fra li monti in corso, è un percorso escursionistico che attraversa la Corsica da nord-ovest a sud-est facente parte del circuito Grande Randonnée.

L’intero percorso è lungo circa 180 km e si sviluppa dal comune di Calenzana (dipartimento della Corsica Settentrionale) fino a quello di Conca (Corsica del Sud) attraversando la catena montuosa corsa. Solitamente lo si considera diviso in due parti (GR 20 nord e GR 20 sud) dalla stazione di Vizzavona.

Si parte da 275 m s.l.m. e si superano in vari punti i 2200 metri di altezza prima di arrivare ai 252 m.s.l.m. finali.
Il tempo di percorrenza è generalmente indicato in 15 giorni (io spero di completarlo in 10) considerando un tempo di marcia medio di 6 ore, benché sia possibile naturalmente completare il percorso in meno tempo.

Il record attuale di velocità è detenuto da François D’Haene, che ha completato il GR 20 in 31 ore e 6 minuti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi